Le vostre domande più frequenti
I nostri esperti per te Scarica il manuale utente
DOMANDA
Buongiorno, ho 46 anni. diabete tipo 2 e obesità lieve. Ho letto che per il trattamento dell'obesità si usano anche le tecniche cognitivo-c ...
RISPOSTA:
SPECIALISTA: Dott.ssa Simona Novi SEZIONE: Psicologo Psicoterapeuta
DATA: 28 Maggio 2018
Gentile utente, parto da una precisazione: in Italia esistono più di 300 scuole di psicoterapia; ognuna prova ad esaminare le problematiche dei soggetti da punti di vista differenti. Non esiste un metodo migliore rispetto a un altro, come anche stabilito dall'APA ( American Psychiatric Association). Ciò che fa la differenza è l ...
DOMANDA
VALORI GLICEMIA PRIMA E DOPO OGNI PASTO "sono diabetico di tipo 2. Ho assunto per 10 anni metformina 500 una al giorno.Ottimo compenso gli ...
RISPOSTA:
SPECIALISTA: Dott. Luca Montesi SEZIONE: Diabetologo
DATA: 25 Maggio 2018
Gentile utente,come indicato dalle linee guida per la cura del diabete mellito redatte dalle società diabetologiche italiane i target glicemici desiderabili sono i seguenti:glicemia a digiuno e pre-prandiale compresa tra 70 e 130 mg /dl;glicemia post-prandiale inferiore a 160 mg/dl. I valori da Lei riportati risultano dunque a t ...
DOMANDA
DIABETE TIPO 1, CONSUMO DI PASTA, PANE O PATATE Sono diabetico di tipo 1 da oltre 20 anni. Questa e' la mia domanda: perche' l'utilizzo del ...
RISPOSTA:
SPECIALISTA: Dott. Danilo Cariolo SEZIONE: Nutrizionista
DATA: 22 Maggio 2018
Gentile utente, i livelli di glicemia non risentono solo dell'indice glicemico ma sono condizionati anche dal carico glicemico del pasto ossia dalla quantità totale di carboidrati che si assumono e dalla quantità di fibra alimentare e proteine del pasto che ne rallentano l'assorbimento. Con l'indice glicemico può fare solo un ...
DOMANDA
UOVA E DIABETE Buonasera, ho appena letto questo articolo "Le uova non fanno male al cuore dei diabetici, sfatato un mito https://scienze. ...
RISPOSTA:
SPECIALISTA: Dott. Danilo Cariolo SEZIONE: Nutrizionista
DATA: 10 Maggio 2018
Gentile utente, le uova sono state da tempo rivalutate in merito al rischio cardiovascolare. Chiaramente come per ogni alimento c'è un limite ad eventuali esagerazioni; tale limite è da trovare all'interno della dieta e della condizione individuale di ciascuna persona. Oltre al consumo delle uova a tavola, occorre porre più ...
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Il biologo nutrizionista risponde a tutte le domande sulla dieta, integrazione alimentare e supplementazione nutrizionale per la persona diabetica.
RICHIESTA GENERICA
é la prima volta che chiedo una consulenza e non conosco nessuno specialista
RICHIESTA ALLO SPECIALISTA
Ho già un mio specialista di fiducia e vorrei ricevere una consulenza da lui